Almawave e Ditecfer: insieme per promuovere l'innovazione tecnologica nel settore ferroviario con l'AI | Almawave
x icon pop up SCOPRI DI PIÙ

Cerca sul sito

Non hai trovato quello che cercavi?

PostDitecfer (1)

3 luglio 2024

Almawave e Ditecfer: insieme per promuovere l'innovazione tecnologica nel settore ferroviario con l'AI

Almawave e Ditecfer, il distretto per le Tecnologie Ferroviarie, l’Alta Velocità e la Sicurezza delle Reti annunciano di aver sottoscritto un accordo strategico basato sull’applicazione dell’Intelligenza Artificiale nella filiera industriale ferroviaria.
La collaborazione segna un importante passo in avanti verso l’innovazione e la modernizzazione dell’ecosistema ferroviario italiano grazie ad un uso di dati e informazioni sempre più efficace e rivolto a tutti gli operatori del settore.

Siamo entusiasti di questa collaborazione con DITECFER, che rappresenta un’importante opportunità per applicare le nostre tecnologie di AI e data intelligence al settore ferroviario” ha dichiarato Valeria Sandei, CEO di Almawave. “Da anni la nostra società investe in Italia in tecnologie AI e ne conosce l’applicazione nello specifico contesto dei Trasporti, anche grazie alle sinergie con la capogruppo Almaviva, fra i leader mondiali del settore. Insieme, puntiamo a creare un ecosistema ferroviario più sicuro, efficiente e innovativo, rendendo il nostro Paese un esempio a cui guardare a livello internazionale“.

Siamo il primo esempio di distretto ferroviario in Europa a siglare un simile accordo operativo sull’AI. DITECFER si dimostra ancora una volta leader nel favorire e creare percorsi concreti per facilitare l’adozione di tecnologie avanzate da parte delle nostre imprese, con particolare attenzione a quelle piccole e medie ma non solo. Dopo aver avvicinato alla blockchain e all’AI le nostre aziende e quelle europee grazie al nostro progetto europeo ‘STARS’, e dopo aver co-fondato il Polo Europeo di Innovazione Digitale ‘AI MAGISTER’, adesso acceleriamo ulteriormente il passo per tenere il ritmo di pervasione dell’AI e rendere la nostra filiera ed il settore ferroviario più competitivo”, sottolinea Daniele Matteini, presidente di Ditecfer.

Scarica il comunicato stampa arrow right