“L'illusione della neutralità, i dati come arma di discriminazione”: Valeria Sandei ai microfoni di Eta Beta | Almawave
x icon pop up SCOPRI DI PIÙ

Cerca sul sito

Non hai trovato quello che cercavi?

Reporter working on laptop

30 maggio 2024

“L'illusione della neutralità, i dati come arma di discriminazione”: Valeria Sandei ai microfoni di Eta Beta

In occasione del voto finale sull’Ai act europeo, Eta Beta esplora opportunità e limiti dell’intelligenza artificiale. All’interno del podcast “L’illusione della neutralità, i dati come arma di discriminazione” condotto da Massimo Cerofolini, è intervenuta l’AD Almawave, Valeria Sandei che ha sottolineato: “L’intelligenza artificiale diventerà sempre più parte delle nostre vite, quindi è importante che le tecnologie riflettano appieno quelle che sono le caratteristiche del nostro linguaggio articolato. È essenziale che i nuovi modelli di AI siano adeguati ai contenuti dei contesti specifici. Pertanto, è cruciale adattare questi modelli tramite la pratica del fine tuning, affinché possano generare contenuti in modo nativo e più preciso rispetto al contesto di riferimento.”

Ascolta il podcast arrow right