L’AD Almawave Valeria Sandei a "W Leadership Summit" di Class Editori | Almawave
x icon pop up SCOPRI DI PIÙ

Cerca sul sito

Non hai trovato quello che cercavi?

MicrosoftTeams-image (132)

13 febbraio 2024

L’AD Almawave Valeria Sandei a "W Leadership Summit" di Class Editori

​“È sempre più importante che le donne comprendano il potenziale che la tecnologia può avere in tutti i settori e in tutti gli ambiti delle nostre vite e si mettano in gioco per farne parte, per disegnare un futuro che ormai è evidente a tutti e sarà rilevante per le nostre economie e il nostro contesto sociale”. Lo ha detto Valeria Sandei, Amministratore delegato di Almawave, partecipando a Milano a W Leadership Summit 2024, l’evento sulla leadership femminile organizzato da Class Editori.

Da dove si comincia per abbattere i pregiudizi culturali? Esiste una leadership al femminile? Ha ancora valore parlare di quote rosa? Questi e altri interrogativi sui percorsi di studio e di carriera delle donne e sulla leadership femminile in finanza, imprese e istituzioni, i temi al centro dell’evento che ha chiamato a raccolta un parterre d’eccezione per mettere a confronto in modo trasversale esperienze, carriere, e opinioni e per approntare il manifesto della W Leadership, da presentare alle istituzioni con le 10 proposte per diminuire il divario di genere nel mondo del lavoro.

“In tutte le sue forme la varietà di prospettiva è un valore”, ha aggiunto Sandei. “La sfida di Almawave è quella di essere attori tecnologici di una trasformazione e farlo da società italiana”.

Che cosa si può fare per avvicinare le ragazze alle discipline STEM? “Incentivare un cambiamento culturale dal basso, già alle scuole primarie, e far capire quali siano le opportunità professionali e di vita in contesti tecnologici. Chi ha consapevolezza può scegliere”.

SCOPRI DI PIU’ arrow right