Almawave e Cy4gate siglano una partnership in ambito IA | Almawave
x icon pop up SCOPRI DI PIÙ

Cerca sul sito

Non hai trovato quello che cercavi?

Handshake. Two farmer standing in a wheat field and shake hands on sunset. Harvesting concept.

28 novembre 2022

Almawave e Cy4gate siglano una partnership in ambito IA

Almawave (EGM: AIW), società del Gruppo Almaviva, leader nell’Intelligenza Artificiale (AI), nell’analisi del linguaggio naturale e nei servizi Big Data e CY4GATE (EGM: CY4), società attiva nel mercato cyber a 360° con un diversificato offering di tecnologie proprietarie, comunicano di aver siglato una partnership strategica volta a integrare alcune tecnologie di Almawave legate alla capacità di riconoscimento e interpretazione del linguaggio naturale (grazie ad avanzate tecniche di Natural Language Processing) nelle piattaforme di Decision Intelligence di Cy4Gate, valorizzando ulteriormente e potenziando le capacità delle piattaforme al fine di offrire delle nuove funzionalità richieste dai clienti.

Valeria Sandei, Amministratore Delegato di Almawave ha sottolineato: “Almawave dimostra di detenere un bagaglio unico e innovativo di competenze e tecnologie AI a supporto del mercato della Cyber Intelligence & Cyber Security. Questa partnership mira a sfruttare il potenziale dell’AI per contribuire in modo strutturato e sostenibile all’evoluzione delle piattaforme di CY4GATE preservando al massimo gli aspetti di riservatezza ed accuratezza”.
Emanuele Galtieri, CEO di CY4Gate Group ha commentato: “Puntare sull’intelligenza artificiale e collaborare con un partner come Almawave, che ha saputo essere un precursore dei trend di settore sulle tecniche di Natural Language Processing, costituisce per noi un’opportunità unica per mantenere un vantaggio competitivo importante nello specifico mercato. La sovranità digitale nazionale ed europea passa attraverso le collaborazioni industriali e con enti di ricerca. L’autosufficienza non esiste ormai più in alcun settore, figurarsi nel dominio cibernetico. E Cy4Gate, forte di questa consapevolezza, privilegia partnership mirate, capaci di assicurare reciproca contaminazione tecnologica e di know-how, per generare innovazioni disruptive nel proprio settore.”

Scarica il comunicato stampa arrow right